Download Epub Format µ Nel nome di Ishmael (Guido Lopez, #2) PDF by ½ Giuseppe Genna Uno degli elementi che pi colpisce, ad uno sguardo retrospettivo su Nel nome di Ishmael , quanti materiali l autore abbia messo in campo, storici, politici, di pura azione, ambientali, e soprattutto come sia riuscito a mantenerli in equilibrio fino alla fine con straordinaria disinvoltura, notevole coerenza e, perch no , qualche tocco qua e l di poesia.
A partire da uno schema narrativo tutto sommato non particolarmente originale vicende odierne, contemporanee all uscita del romanzo, che affondano le loro radici pi recondite in misteriosi eventi del passato sviluppate in una duplice linea narrativa nel 2001 e nel 1962 , la storia si intreccia con la Storia, ponendo protagonisti di fantasia ad interagire con personaggi reali, gente del calibro di Kissinger, Enrico Mattei, Gorbaciov Ad eccezione di un frenetico raid europeo, lo scenario si svolge interamente in una Milano dipinta senza indulgenza ma anzi con una specie di rabbia repressa, citt livida, sporca, inquinata e indifferente ai loschi traffici che vi si svolgono, citt sommamente frustrante per chi si assunto l ingrato compito di controllare che la violenza e l illegalit diffusa non superino il livello di guardia, compito pieno di trappole, di compromessi e censure, di sotterfugi e ritorsioni.
Un ulteriore pregio che va riconosciuto all autore di avere trattato una materia dai risvolti cos sordidi e odiosi si parla anche di sacrifici di bambini e di party sadomaso con una notevole capacit di autocontrollo, senza il compiacimento che invece troviamo a iosa in tanti romanzi neri contemporanei, ed evitando dettagli ed implicazioni che non siano strettamente funzionali al meccanismo del racconto.
Non si pu infine sorvolare sulla sorprendente efficacia delle scene d azione, opportunamente dosate ed intervallate da significative pause di riflessione, analisi, ricerca, altrettanto minacciose e inquietanti per la psiche quanto gli scontri fisici lo sono per il corpo, secchi, improvvisi, caotici, rapidissimi e spietati.
In definitiva, tutto ci e altri elementi ancora che non c spazio per approfondire, testimoniano una maturit rara in quest ambito di genere che mi spinger certo a verificare se si tratta di in un irripetibile alchimia dell ispirazione e degli ingredienti idonei ad esprimerla, oppure di una cifra stilistica costante di Giuseppe Genna.
Una storia che attraversa il periodo del boom economico, di una Italia in crescita, di un mondo in piena evoluzione in cui tante forze politiche si contrastavano, tanti ideali si affacciavano con forza e violenza.
Un noir che cattura, anche se alcuni passaggi sono un po lenti, molto intrigante il parallelismo delle storie e dei piani di lettura La trama principale non offusca i personaggi che invece si svolgono e crescono in modo armonico e pieno.
Ma quanta parte finzione Ho letto Nel nome di Ishmael prevalentemente di notte, per circa una settimana o poco pi , l ho finito stasera 28 agosto 10 Qualcosa mi ha imposto il rito della lettura notturna, mi piace lavorare di notte, scrivere, di solito invece leggo ovunque posso, quando posso Questa volta stato diverso E stata una lotta, me ne rendo conto ora che mi vengono in mente alcuni passaggi del libro che entrano in risonanza con Dies Irae di cui non sono risucito a scrivere nulla Fondamentalmente una lotta con la materia narrata, una lotta fisicamente spossante a fianco dei personaggi Ogni capitolo un round pi o meno duro, uno scambio di colpi serrato in cui se non si dosano le forze si resta senza fiato con la guardia abbassata, in balia dell avversario, e il tappeto si avvicina Per me stato un po cos E chi l avversario E la Storia ufficiale, monolitica e opaca che torna su come un conato di vomito, insieme alla sensazione che davvero sia andato tutto in modo diverso da come lo raccontarono allora, e quindi anche ora le cose non vanno per come le scrivono sui giornali e poi le scriveranno sui libri di Storia E perci leggendo, lottando, nascono connessioni fra storie inventate, giocando su eventi e persone reali, e le parti sfrangiate dei tassellli degli eventi tramandati e vedi che il mosaico alla fine diverso da quello che si trova fra le pagine della Storia ufficiale E se si ha coscienza e attenzione, il gioco diventa divertente anche se i cazzotti arrivano gi pesanti, come durante una sessione si allenamento con un maestro esigente e navigato E Genna ha una scrittura densa, con squarci improvvisi da cui emergono affetti che solo la poesia pu gestire, una scrittura agile ma dai colpi duri da medio massimo della scrittura.



un noir decisamente degno del suo nome, perch veramente nero come hanno detto altri in questo forum, per qualche motivo ti invita alla lettura notturna, io l ho letto in piena primavera e in effetti leggerlo al sole quasi stona comunque ottimo noir, ti acchiappa, non hai voglia di smettere di leggerlo, storia avvincente e ben raccontata, con una struttura su due piani temporali che seguono due gruppi di personaggi diversi spesso quando cambiava l ambientazione mi trovavo a pensare nooo ma dai devo sapere cosa succede quindi insomma, direi che proprio avvincente si parla dei lati oscuri dell Italia, quelli che non si capisce se esistono e se esistono chi li controlla, sette, servizi segreti deviati e non, poliziotti stanchi, poliziotti idealisti e poliziotti arrivisti, con intorno umanit assortita, generalmente un po messa male che dire io in realt sono un ottimista, ma libri cos scuri a me piacciono un sacco se fosse un film, sarebbe diretto da David Fincher.
powerfully written, intriguing Definitely thought provoking and even frightening Author dared to confront the church of scientology by portraying the group in a not so flattering way Would be of interest to the fan of world conspiracy, espionage and a touch of occult.
This is a fantastic mystery that involbes two detectives in two time periods on the same case I can usually figure out a mystery, thus making them one of my least favorite books only one above trashy romances This book is an exception, you will not know the answer until you read the last word of the last page, and then you will still not be sure blah blah blah I just couldn t get into this book Maybe I ll try reading it instead of listening to it I didn t realize until than half way through that there were two storylines time periods going one It was slow and confusing My subscription expired and I m not renewing it.
Corre Lungo Questi Quarant Anni La Storia Di Due Poliziotti, David Montorsi E Guido Lopez Dagli Ideali Incorrotti E Di Promettente Carriera L Uno, Sbiadito Dall Usura Del Mestiere L Altro Ma Anche La Storia Di Due Uomini Di Stato Enrico Mattei, Che Col Suo Jet Solca Le Speranze Degli Italiani, E Henry Kissinger, Abile Signore Della Pace E Della Guerra Passato E Presente Si Riallacciano Anche In Una Serie Di Inspiegabili Morti Infantili Chi Uccide Innocenti Vittime, Facendone Il Presagio Di Altre Morti E Lui, Ishmael Potente, Grande, Infallibile Il Vero Protagonista Del Romanzo Si Muove Nell Ombra, Agisce Al Ritmo Insospettabile Dei Grandi Del Male Perch Ishmael, Il Pi Occulto, Davanti Agli Occhi Di Chiunque E Nessuno Lo Vede Interesting to see how the rest of the world views us Americans A little tough keeping track of two time periods storylines but worth the effort.
Another reviewer says the English is a poor translation I can believe it I found this pretty dry And it may have suffered from being in audiobook form, Grover Gardner s voice notwithstanding.